Ladri dall’ex consigliere regionale  «È la quinta volta, adesso basta»
Uno degli infissi rotti per entrare (Foto by Christian Galimberti)

Ladri dall’ex consigliere regionale

«È la quinta volta, adesso basta»

Furto ad Alzate Brianza nel B&B “A casa di Luca” di proprietà di Daniela Maroni. «Hanno rotto il vetro della finestra per entrare. Ero in taverna, ma non mi sono accorta di nulla»

I ladri anche a casa dell’ex consigliere regionale Daniela Maroni. Per la precisione, al bed&breakfast a gestione familiare “A casa di Luca”, a fianco dell’abitazione in cui vive.

Danni per migliaia di euro: dalle tre stanze, vuote in queste giornate di pioggia, i ladri si sono presi tutto quello che hanno potuto arraffare. Sono spariti quindi due televisori ma anche posate, pentole e piumoni.

Il furto - il quinto tra b&b e abitazione - è avvenuto l’altra sera, in via De Gasperi, una strada a pochi passi dal municipio di Alzate. La Maroni, in questi giorni, peraltro, in convalescenza per un’influenza, ha trovato la spiacevole sorpresa poco dopo la visita dei malviventi.

L’ex consigliera regionale Daniela Maroni

L’ex consigliera regionale Daniela Maroni

«Sono venuta a prendere delle pentole in una stanza - racconta la Maroni - come sono entrata ho visto il vetro rotto della finestra, e i cassetti tutti aperti. Hanno buttato tutto per terra, messo all’aria tutto. E portato via tutte le televisioni. E i bollitori. Sono entrati in tutte e tre le stanze. In una, la televisione non l’hanno presa, perché è fissata. Io e mia nuora eravamo a chiacchierare in taverna, entrambe siamo leggermente influenzate in questi giorni. Il cane abbaiava, ma con la pioggia non l’abbiamo fatto uscire».

Qualche migliaia di euro di danni, la stima. «Solo la portafinestra a vetri costerà circa 2mila euro», dice l’ex consigliera. Più svariata minutaglia: «Le posate, le pentole. Persino i piumoni. Tra la casa e il bed&breakfast, è la quinta volta che i ladri entrano qui».


© RIPRODUZIONE RISERVATA