Ladri di notte a Mariano  Due colpi tentati, uno riesce
Il cartello esposto nell’androne della palazzina di via Alberto da Giussano

Ladri di notte a Mariano

Due colpi tentati, uno riesce

Gli episodi sono avvenuti in via Alberto da Giussano, dove è apparso un cartello nell’androne: «State attenti»

Questa volta i ladri hanno agito nella notte tra domenica e lunedì.

Approfittando della calma che ancora regna tra le vie della città, sono entrati in azione in una moderna palazzina che si alza in via Alberto da Giussano, a ridosso della curva su via Papa Paolo VI, a Mariano. E qui sono riusciti a mettere a segno un colpo su due, fatto che ha riacceso l’allarme rispetto a un fenomeno che i residenti speravano essersi lasciati alle spalle, ma le stesse vittime hanno voluto sottolineare, allertando i vicini dell’accaduto con un cartello affisso sul portone del condominio.

«Attenzione - esordisce una delle due famiglie interessate dalla visita dei topi d’appartamento - Stanotte hanno cercato di rompermi la finestra della cucina».

Queste le poche parole che si leggono sul foglietto che campeggia sulla porta in vetro d’accesso alla palazzina, prima di chiudersi con un appello a «stare attenti: teniamo tutto chiuso». Un breve scritto dove si ricorda che accanto al colpo non riuscito perché sventato da loro, ossia i legittimi inquilini domenica notte in casa, se ne affianca uno andato a buon fine nell’appartamento al piano sopra il loro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA