L’anagrafe del futuro  è arrivata a Olgiate
Il Comune di Olgiate Comasco

L’anagrafe del futuro

è arrivata a Olgiate

Basta code agli sportelli. L’innovazione Il Comune è entrato nel servizio Anpr

Dopo l’attivazione della carta d’identità elettronica, il subentro nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

A regime, cambio di residenza più semplice e immediato e atti di stato civile più veloci con la possibilità di ottenere certificati da un portale unico.

Il Comune di Olgiate ha compiuto un ulteriore passo verso la digitalizzazione dei processi amministrativi con l’entrata nella banca dati nazionale istituita dal ministero dell’Interno, in cui confluiranno progressivamente tutte le anagrafi dei circa ottomila Comuni italiani.

Olgiate ha fatto da apripista in zona, seguito da Lurate Caccivio: finora sono gli unici due Comuni dell’Olgiatese presenti nell’anagrafe nazionale.

In provincia di Como, sono entrati pure Cermenate e Mariano Comense. «Olgiate Comasco è tra i primi Comuni della Provincia di Como ad aver aderito alla Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (Anpr)» conferma il sindaco Simone Moretti.

Il quale aggiunge: «Gli olgiatesi potranno in un prossimo futuro richiedere certificati anagrafici in tutti i Comuni, effettuare in modo più semplice e immediato tutte le pratiche anagrafiche e ottenere certificati da un portale unico. Non saranno più necessarie neppure le autocertificazioni. Noi siamo pronti, aspettiamo gli altri».


© RIPRODUZIONE RISERVATA