Lavori al posto di tasse non pagate

Mariano apre ad aziende e artigiani

Il Comune vuole estendere il baratto amministrativo anche alle realtà produttive: tramite attività socialmente utili sarà possibile saldare fino a metà dei tributi non versati

Lavori al posto di tasse non pagate Mariano apre ad aziende e artigiani
Il municipio di Mariano

Via libera al baratto amministrativo. O a qualcosa che gli somigli. I dettagli dovranno essere chiariti nei primi mesi del nuovo anno, ma a Mariano si fa concreta la possibilità di saldare, attraverso dei lavori socialmente utili, fino alla metà di tributi non versati per morosità incolpevole.

E non solo per i singoli cittadini per i quali il Comune già prevede dei sistemi di sostegno in caso di indigenza, ma anche a favore di imprese e artigiani che in questo momento rimangono esclusi da questi aiuti.

Lo ha deciso il Consiglio comunale approvando all’unanimità la mozione presentata dal capogruppo di Forza Italia Andrea Ballabio

L’assessore ai Servizi sociali, Simone Conti, ha specificato che «Ci sono anche aziende e artigiani cui può capitare di non riuscire a pagare un tributo e quindi di trasformarsi in morosi incolpevoli. Vogliamo accantonare delle somme per consentire ai cittadini, alle imprese e agli artigiani di scontare sino al 50% dei tributi non saldati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True