Le pattuglie antiladri funzionano  Cucciago e Alzate, sventati tre furti
Un gruppo di pattugliatori volontari dell’Associazione nazionale carabinieri

Le pattuglie antiladri funzionano

Cucciago e Alzate, sventati tre furti

Sono intervenuti i carabinieri in congedo e gli agenti della polizia intercomunale. Alcuni malviventi si sono dati alla fuga dopo che si erano già impossessati di un televisore

Due uomini dietro una recinzione, con in mano due attrezzi da scasso, traditi dall’ombra gettata sulla strada, prontamente notata dai volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Cantù: un furto, a Cucciago - o una serie di furti - è stato così sventato.

Ad Alzate, gli episodi mandati a monte sono due. Un vicino ha telefonato agli agenti della polizia intercomunale: in via Mazzini, dove un televisore era già pronto per essere rubato, i ladri hanno abbandonato la refurtiva. Similmente, in via dei Roggioli, è stata costretta alla fuga un’auto sospetta.

È come se adesso qualcosa non stesse girando per il verso giusto ai ladri. A pochi giorni di distanza dall’incontro dei sindaci del territorio a Cantù, con il prefetto Bruno Corda, si contano almeno tre episodi di furti sventati.

Tutti i dettagli sul numero in edicola sabato 6 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA