Loredana e la lotta con l’anoressia   «Si può sconfiggere, io ce l’ho fatta»
Loredana Cupiraggi lavora a Cantù e vive a Capiago Intimiano. È riuscita a sconfiggere l'anoressia

Loredana e la lotta con l’anoressia

«Si può sconfiggere, io ce l’ho fatta»

Il suo racconto: «Ho 23 anni, lavoro a Cantù e abito a Capiago: ero arrivata a 36 chili. Rendo pubblica la mia storia per dare una speranza, vorrei aiutare chi vive questo dramma»

«Sono arrivata a pesare 36 chili. Quando mi sono resa conto di quello che stava succedendo, mi sono spaventata. La salute a quelle condizioni non è più la stessa. Sono arrivata a dirmi: “Domani potrei non svegliarmi più”. Stavo lentamente distruggendo me stessa».

A raccontare la sua lotta contro l’anoressia, vinta dopo una battaglia durata più di due anni, è Loredana Cupiraggi, 23 anni, un lavoro a Cantù, casa a Capiago Intimiano. «Oggi peso 50 chili e sono nel mio peso forma. Ho deciso di rendere pubblica la mia storia per dare una speranza. Mi piacerebbe poter aiutare chi si trova in una situazione del genere. Chi sta attraversando questi momenti difficili. Parlare con loro. Ragazze, amate voi stesse per quello che siete». La difficile vicenda di Loredana - oggi barista al distributore di benzina di via Milano 36 - inizia nel 2015...

Tutta la sua storia su “La Provincia” di sabato 19 ottobre 2019


© RIPRODUZIONE RISERVATA