Luca, il genio della fisica studia al Fermi  Selezionato per i campionati del mondo
Luca Arnaboldi, il giovane studente del liceo Fermi

Luca, il genio della fisica studia al Fermi

Selezionato per i campionati del mondo

Gli piace il calcio ma il canturino deve alla scienza la convocazione in Nazionale

Gli piace molto anche il calcio, ma è grazie alla fisica e non al pallone che Luca Arnaboldi è entrato a far parte della nazionale italiana.

Lo studente del liceo scientifico “Enrico Fermi” è infatti uno dei cinque ragazzi che rappresenteranno il nostro Paese alle XLVIII Olimpiadi Internazionali della Fisica a Yogyakarta, in Indonesia, dal 16 al 24 luglio. Nelle scorse settimane era stato premiato con altri dieci studenti vincitori della trentunesima edizione delle Olimpiadi di Fisica al liceo Enrico Medi di Senigallia, a chiusura di una manifestazione che ha visto partecipare ben 50mila ragazzi provenienti da 850 scuole italiane.

Poi Luca Arnaboldi, classe 5 B, ha partecipato uno stage nazionale a Trieste per selezionare il quintetto che rappresenterà l’Italia alle finali internazionali. Due gare, una sperimentale e una tecnica, dalle quali è uscito vincitore.

I dettagli su la Provincia in edicola giovedì 1 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA