Lurago, riparato l’acquedotto bucato  Fine dell’emergenza per   9 Comuni
Il getto d’acqua dalla condotta danneggiata a Lurago d’Erba e i tecnici al lavoro (Foto by Stefano Bartesaghi)

Lurago, riparato l’acquedotto bucato

Fine dell’emergenza per 9 Comuni

La comunicazione di Lario Reti Holding. Alle 19,45 concluso l’intervento iniziato alle 17. Sospesa l’erogazione dell’acqua a Lurago d’Erba, Albavilla, Monguzzo, Anzano del Parco, Alserio, Orsenigo, Alzate Brianza, Inverigo e Lambrugo

Emergenza idrica dalle 16,45 fino alle 19,45 di giovedì 23 novembre per nove Comuni del territorio Erbese. Lario Reti Holding ha infatti comunicato la necessità di sospendere l’erogazione dell’acqua potabile proveniente dall’impianto di Valmadrera (Lecco) per permettere l’intervento di riparazione a una condotta bucata in una zona di Lurago d’Erba dove un cantiere è al lavoro per la costruzione di un capannone. «La sospensione dovrebbe avere una durata di 4-5 ore. Il tempo necessario per permettere il ripristino della normalità» comunicato Lrh dalla sede di Valmadrera.Il lavoro dei tecnici ha permesso di limitare la sospensione dell’erogazione dell’acqua a meno di tre ore. L’emergenza ha riguardato 9 Comuni. Si tratta di Lurago d’Erba, Albavilla, Monguzzo, Anzano del Parco, Alserio, Orsenigo, Alzate Brianza, Inverigo e Lambrugo. Lario Reti Holding, nell’annunciare la soluzione del problema di Lurago, ha invitato la popolazione a lasciare scorrere l’acqua in caso di tracce marroni dovute alla sabbia utilizzata nel corso dell’intervento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA