Malore in casa
Trovato morto un uomo
di 74 anni

Mariano. L’allarme dei familiari dopo che Il telefono squillava a vuoto da ore. Abitava in via Rutschi

Malore in casa Trovato morto un uomo di 74 anni

Il telefono squillava a vuoto da ore. Per questo i familiari hanno scelto di comporre il numero unico delle emergenze. Così è toccato ai Vigili del fuoco di Cantù scoprire il corpo esanime di un uomo, classe del ’48, fisioterapista, residente in via Rutschi a Mariano. L’intervento si è svolto intorno alle 18 di ieri quando la centrale dei soccorsi ha risposto alla chiamata inviando sul posto due squadre dei pompieri, la permanente e i volontari.

Proprio quest’ultimi hanno forzato la finestra della sala dell’appartamento dove l’uomo viveva, un’abitazione che si apre al quarto piano di un condominio, passando dal balcone del vicino di casa. Una volta all’interno, l’amara scoperta. A vincerlo è stato un malore come ricostruito dai Carabinieri della Tenenza locale ieri accorsi sul posto insieme all’ambulanza della sezione marianese della Croce bianca. Purtroppo questo non è il primo caso in città: da inizio anno sono già quattro gli interventi di soccorso persona in abitazione che si sono chiusi nel più tragico dei modi. S. Rig.

© RIPRODUZIONE RISERVATA