Marianese ubriaca al volante  Auto confiscata e patente ritirata
I controlli sono stati effettuati dai Carabinieri di Mariano

Marianese ubriaca al volante

Auto confiscata e patente ritirata

La donna aveva valori 7 volte oltre i limiti (3,5 contro 0,5 grammi per litro). Denunciata anche per guida in stato d’ebbrezza

A partire dalla serata di ieri e fino alle prime ore dell’alba di questa mattina, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Cantù, finalizzati alla prevenzione ed alla repressione della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, i militari della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cantù hanno effettuato numerosi controlli.

In particolare, a Mariano Comense, i Carabinieri hanno controllato una donna, classe 1974, domiciliata in città, che risultava positiva al successivo test evidenziando un tasso alcolemico superiore ai 3,50 grammi per litro, quando il limite è 0,5, quindi addirittura sette volte superiore. La conducente è stata deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Como per il reato di guida in stato di ebbrezza. A suo carico, conseguentemente, si è proceduto al ritiro della patente di guida - con sottrazione di 10 punti - nonché al sequestro del veicolo per successiva confisca, come previsto dalla normativa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA