Mariano, arrivano i nuovi parcometri  Ma si paga sempre un euro al giorno
Uno dei vecchi parchimetri che verrà sostituito

Mariano, arrivano i nuovi parcometri

Ma si paga sempre un euro al giorno

La scadenza dell’appalto con i riscossori permette di ammodernare le macchine in zona stazione: daranno il resto e accetteranno le carte di credito, come previsto dalla normativa

Una piccola rivoluzione investirà il sistema dei parcheggi in stazione a Mariano. Via i vecchi parchimetri, al loro posto arriveranno nuove e più moderne colonnine pronte, non solo a erogare finalmente il resto, ma anche ad accettare le carte di credito. L’occasione è data dalla fine del contratto con la Mazal Global Solutions, uno stimolo per l’amministrazione comunale per ridefinire i parametri della gestione del servizio.

«Le macchinette che oggi vediamo nei parcheggi vicino alla stazione sono obsolete - commenta l’assessore all’Urbanistica, Giovanni Pellegatta - Lo sappiamo, per questo abbiamo deciso di cambiarle».

A fine anno scade la concessione per la gestione del servizio affidata alla Mazal Global Solutions, società a responsabilità limitata con sede operativa a Milano. «Questa è l’occasione per installare nuove colonnine - spiega l’assessore - Moderne e con tutti i sistemi al passo con i tempi come può essere la possibilità di pagare la sosta con il bancomat. Agli uffici abbiamo affidato l’incarico di definirne i servizi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA