Mariano, conclusi i controlli sui ponti  Il Comune: «Non c’è alcun pericolo»
Il cavalcavia sopra i binari in viale Lombardia: è in buone condizioni

Mariano, conclusi i controlli sui ponti

Il Comune: «Non c’è alcun pericolo»

Le verifiche sulla stabilità erano state avviate nell’aprile dello scorso anno

Con la consegna delle ultime schede tecniche da parte dell’ingegnere Daniele Battaglia di San Fermo, il professionista incaricato dall’amministrazione comunale delle perizie, si è conclusa la lunga “stagione” delle verifiche sui dodici ponti presenti nel territorio comunale di Mariano, iniziata nell’aprile dello scorso anno.

«L’ufficio tecnico comunale sta valutando in questi giorni gli ultimi documenti pervenuti - spiega il vice sindaco nonché assessore ai Lavori pubblici, Fermo Borgonovo - Dai dati emersi non c’è nulla di preoccupante e quindi le strutture sono, complessivamente, a posto».

Sotto osservazione in particolare il cavalcavia ferroviario di viale Lombardia: tutto ok.

Per i ponti in via Sant’Agostino e in via Caravaggio, dopo le prove di carico, erano state emesse delle limitazioni al peso dei veicoli in transito. Gli altri nove ponti controllati dall’ingegner Battaglia sono via del Pollirolo (sul torrente Lottolo); via Como (sul torrente Lottolo); via San Martino (sulla Roggia Vecchia); via Sciesa (sulla Roggia); via Luini (sulla Roggia Vecchia); via Sant’Agostino (sul torrente Valle del Boscaccio); via Matteotti (sul torrente Terrò); via Ferri (sul torrente Terrò); via Como (sul torrente Terrò). E tutti, nonostante l’età, stanno al passo con i tempi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA