Mariano, la promessa dei vigili  «Più pattuglie nelle strade»
La cerimonia di benedizione dei mezzi della polizia locale marianese

Mariano, la promessa dei vigili

«Più pattuglie nelle strade»

L’obiettivo del comandante Caimi e dei suoi agenti è di sorvegliare meglio tutto il territorio. In leggero calo le multe ma aumentano di un terzo i casi dei veicoli senza la revisione

Due agenti di polizia locale in più, entrati in servizio in queste settimane. Ma l’idea è di potenziare ulteriormente l’organico con altre assunzioni. Non solo. La polizia locale, nel nuovo corso dell’altrettanto nuovo comandante della polizia locale Matteo Caimi, arrivato in questi mesi, sarà molto più presente sul territorio cittadino.

«L’obiettivo principale per il 2018 - le parole del comandante - è quello di garantire una maggiore e più incisiva presenza dei nostri agenti sul territorio. Una presenza fattiva e percepita. Obiettivo che vorrei raggiungere con i miei colleghi ma anche con l’attenzione di nuove risorse umane».

Nelle statistiche, si è registrata una lieve flessione nelle multe: erano 1.637 nel 2016, sono state 1.526 nel 2017 che si è appena chiuso, pari al -6,7% in meno, e un totale di somme accertate pari a 209mila e 248 euro. Nonostante questo, salgono le contravvenzioni per le revisioni scadute, da 56 a 75, +33,9% in più.


© RIPRODUZIONE RISERVATA