Mariano, rientra a casa con la bimba  Ma chiusi nella villetta ci sono i ladri
Il furto è avvenuto in via San Carlo a Mariano Comense

Mariano, rientra a casa con la bimba

Ma chiusi nella villetta ci sono i ladri

Si sono arrampicati sul balcone al primo piano in via San Carlo, forzando la finestra. «Ho aperto e li ho sentiti scappare». Il bottino (5 euro e un paio di orecchini) è inferiore ai danni

Il danno questa volta supera di gran lunga il bottino stretto tra le mani dai ladri. Via con 5 euro e un paio di orecchini di bigiotteria: questo è quanto sono riusciti ad arruffare i malviventi rovistando all’interno di un appartamento in via San Carlo a Mariano. Un colpo messo a segno alle otto di sera di giovedì. A costringere i ladri acrobati a battere in ritirata è stato, però, il ritorno forse inaspettato della mamma che, con la sua bambina di 5 anni, si è ritrovata chiusa fuori dalla propria casa.

«Dietro la porta c’erano i ladri. Li abbiamo sentiti correre via mentre giravamo le chiavi nella serratura per aprire - racconta la donna -. Avevano infatti chiuso l’ingresso dall’interno grazie al mazzo che teniamo di scorta». Una fuga rapida. «Probabilmente si sono sentiti colti di sorpresa tant’è che non sono scappati dalla finestra utilizzata per entrare, quella della cucina - spiega - ma hanno alzato di tutta fretta la tapparella nella stanza da letto e poi si sono buttati giù. È meno alto lì perché si affaccia sullo scivolo del garage».


© RIPRODUZIONE RISERVATA