«Mariano Servizi più efficiente»  Il sindaco non convince i forzisti
Mcs è la società partecipata dal Comune

«Mariano Servizi più efficiente»

Il sindaco non convince i forzisti

La polemicaCambia assetto dirigenziale la partecipata che si occupa di lavori pubblici e rifiuti

La partecipata comunale “Mariano Comense Servizi” cambia assetto nella dirigenza passando dal consiglio di amministrazione alla figura dell’amministratore unico. Una scelta voluta dalla giunta in carica che, per voce del sindaco Giovanni Marchisio, rivendica come siano arrivati a una sempre maggiore chiarezza su spese e incarichi dell’ente. Quattro le candidature arrivate in piazzale Manlio per il posto, le opposizioni attendono così di capire se il nome scelto sarà espressione di un tecnico o di un politico. E intanto accusano la maggioranza di poca trasparenza perché non coinvolti nella decisione ma messi di fronte all’azione fatta.

«Vogliamo invitare l’amministratore unico di Mcs ad intervenire in consiglio comunale per relazionare sull’operato e i numeri della partecipata. Una richiesta fatta tempo fa - sottolinea il capogruppo di Forza Italia, Andrea Ballabio - e disattesa: chiediamo almeno un ritratto della nuova figura».

I dettagli su La Provincia in edicola lunedì 1° maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA