Molesta e minaccia i vicini    Divieto di dimora a Novedrate

Molesta e minaccia i vicini

Divieto di dimora a Novedrate

Li accusava in maniera pretestuosa di fare rumore

Minacciava i suoi vicini di casa accusandoli, in maniera pretestuosa, di fare troppo rumore.

I militari del Nor della Compagnia di Cantù, ieri, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare del divieto di dimora e di avvicinamento alle persone offese, per il reato di atti persecutori, nei confronti di un uomo di Novedrate di 34 anni.

Il destinatario del provvedimento è stato ritenuto autore di reiterate condotte, perpetrate dal mese di gennaio 2019 nei confronti di alcune persone dimoranti nello stesso condominio.

Secondo i carabinieri provocava un perdurante stato d’ansia e di paura nei vicini con molestie e minacce al punto che loro erano spaventati da quello che avrebbe potuto fare. I vicini hanno sporto denuncia ai carabinieri che hanno indagato.

Gli approfondimenti condotti dai militari hanno delineato un quadro probatorio nitido e condiviso dall’Autorità Giudiziaria, la quale ha emesso il provvedimento.

L’uomo, a seguito della notifica, non potrà dimorare nel comune di Novedrate con contestuale divieto di avvicinamento alle persone offese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA