Molteni: «Chiuderemo  il centro migranti di via Regina»
Nicola Molteni in Parlamento durante la dichiarazione di voto al Governo Conte

Molteni: «Chiuderemo

il centro migranti di via Regina»

Intervista al canturino sottosegretario all’Interno nel governo 5Stelle-Lega

Nicola Molteni ieri mattina, con il giuramento a Palazzo Chigi, è diventato uno dei quattro sottosegretari all’Interno. In un’intervista a La Provincia indica alcune priorità, come il rimpatrio per gli immigrati che delinquono. Sul Centro di permanenza temporaneo di Como: «Io credo che strutture come queste, nel corso del tempo, debbano essere superate». Forze dell’ordine e contrasti ai furti: «Credo che nei prossimi mesi potremo avere un potenziamento».

«La nomina è una grandissima soddisfazione, non solo per me ma, se posso dirlo, per tutti i militanti della Lega, a partire da Cantù, che in questi anni mi hanno accompagnato in questo percorso di crescita e di consolidamento. La soddisfazione, da canturino, è che un figlio della nostra terra e della nostra città possa avere un ruolo così importante. Ovviamente sento il carico dell’impegno, della responsabilità, in quello che è uno dei ministeri delicati più importanti, da cui ci si attendono le risposte e i risultati significativi. Accanto a Matteo Salvini.

L’intervista completa su La Provincia in edicola il 14 giugno

oppure qui: https://goo.gl/ZZfCH4

© RIPRODUZIONE RISERVATA