Montorfano, partito l’iter  per la nuova scuola materna
L’area vicino alla primaria dove dovrebbe sorgere il nuovo asilo

Montorfano, partito l’iter

per la nuova scuola materna

Costo stimato in 2 milioni e 300mila euro. Il sindaco: «È la nostra priorità»

«Bisogna fare delle scelte che guardano anche al futuro del paese e il futuro sono i ragazzi e i bambini. La nuova scuola dell’infanzia è la priorità del prossimo triennio».

Montorfano, con le parole del sindaco Giuliano Capuano, spiega le vele verso il futuro e punta su un nuovo asilo, che dovrà sorgere adiacente all’attuale scuola primaria Giovanni Paolo II, in via al Dosso, a due passi da Piazza Roma, cuore del paese. Un’opera sulla quale il sindaco vuole fortemente puntare perché è attesa da almeno vent’anni. Verrà quindi di fatto abbandonato l’attuale e ormai vetusto asilo.

Capuano, insieme al vicesindaco e assessore all’istruzione Luca Limonta, ha deciso che è giunto il momento di agire. Il bilancio triennale, approvato a novembre, mette nero su bianco la scelta politica del sindaco e della sua giunta: nel bilancio 2020-2022, l’asilo rappresenta la principale spesa, di circa 2 milioni e 300mila euro, come ha specificato il vicesindaco Limonta.

L’iter è solo all’inizio e ovviamente bisognerà capire come procedere e come reperire eventuali fondi da bandi da destinare alla realizzazione dell’opera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA