Movida “silenziata” a Cantù  Blitz dei vigili dopo mezzanotte
Gli agenti della polizia locale in piazza Garibaldi effettuano alcuni controlli (Foto by Archivio)

Movida “silenziata” a Cantù

Blitz dei vigili dopo mezzanotte

Controlli degli agenti in centro e in periferia

Multe a chi sgarra con la musica dopo la mezzanotte. E non solo.

Perché, come già visto in serate simili, anche l’attenzione per il rispetto di tutte le norme a cui devono sottostare gli esercizi pubblici, di solito, non viene mai meno. E così, con il mese di giugno appena iniziato, e il centro pronto a riempirsi, in particolare nel weekend, di giovani avventori, sono partiti i controlli sulla movida. E non solo in piazza Garibaldi e dintorni. Perché, come conferma l’assessore alla sicurezza Antonio Metrangolo, Cantù Sicura, le pattuglie, l’altra sera, non hanno trascurato nemmeno la periferia. In un venerdì sera in cui, oltre alla presenza degli agenti in divisa, anche i controlli non sono mancati.

È quanto è stato notato in centro città, in queste ore. Con gli agenti della polizia locale pronti a tendere l’orecchio, come è successo ad esempio proprio in piazza Garibaldi, in direzione di quelle attività che, dopo mezzanotte, non si erano ancora messe in regola con la musica proveniente dal proprio locale. Che, secondo norma, deve essere assolutamente abbassata. Guai, viceversa, piaccia o meno, tenere la musica a un livello udibile all’esterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA