Non riusciva più a camminare   Martina salvata al Sant’Anna
Medici e operatori del Sant’Anna che hanno curato Martina: quarta da destra Maria Teresa Ortisi (Pediatria)

Non riusciva più a camminare

Martina salvata al Sant’Anna

Nove anni, affetta da una malattia rara, è stata operata in Neurochirurgia

Una delicata operazione di neurochirurgia per asportare una cisti della colonna vertebrale e permettere a una bimba di tornare a camminare. È una storia a lieto fine quella di Martina, 9 anni, di Senna Comasco, operata con successo all’ospedale Sant’Anna. Oggi, dopo la riabilitazione, cammina normalmente e ha già ripreso la scuola. A causare la paralisi improvvisa delle gambe era stata una rara cisti aneurismatica alla colonna dorsale che aveva provocato uno schiacciamento del midollo.

La storia completa e i particolari su La Provincia in edicola venerdì 19 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA