Nonna Francesca, 105 anni  E non sbaglia una tabellina
Francesca Pasqualetti in occasione dei festeggiamenti lo scorso aprile

Nonna Francesca, 105 anni

E non sbaglia una tabellina

L’ultracentenaria vive alla casa di riposo Galetti di Arosio. Ha ancora una grinta invidiabile e, soprattutto, una mente lucidissima

Non sbaglia una risposta:per lei le tabelline sono una “formalità”. A rispondere, senza la minima esitazione e sempre a colpo sicuro, non è una giovane studentessa ma una signora che il 18 aprile scorso ha compiuto 105 anni. Avete letto bene: centocinque.

Se volete verificare, potete recarvi di persona alla casa di riposo Nidasio Galetti ad Arosio, dove Francesca Pasqualetti è ospite da alcuni anni. La troverete nel salone comune, sotto il biglietto che ricorda la sua età. Attiva e presente, vi accoglierà con un sorriso e con una domanda: «Ma ci conosciamo?». Espletata la presentazione, potrete iniziare l’interrogazione.

«Tre per sei, cinque per due, quattro per quattro», e la risposta sarà sempre esatta e puntuale. Un esercizio di sola memoria? Non solo. A parte che, all’età della nonnina che è venuta al mondo nel 1911 a Forenza, un paesino in provincia di Potenza, sarebbe già un’evenienza da sottolineare, la simpatica e combattiva Francesca, ci mette attenzione e ragionamento.

Il servizio su “La Provincia” di venerdì 16 settembre 2016


© RIPRODUZIONE RISERVATA