”Nonna Papera” di Cantù  la seconda gelateria d’Italia
CANTU' - SLUMS DUNK GELATO BENEFICO ALLA GELATERIA NONNA PAPERA DI VIA BORGOGNONE (Foto by Stefano Bartesaghi)

”Nonna Papera” di Cantù

la seconda gelateria d’Italia

Resti noti i risultati del contest nazionale lanciato da Il Gastronauta con oltre 800 concorrenti

La gelateria Nonna Papera di Cantù, via Borgognone, è finita al secondo posto, su 800, nel contest lanciato da Il Gastronauta per votare la migliore gelateria italiana I voti complessivi sono stati quasi 100.000, con 70.000 accessi unici medi al giorno sul sito.

Con 8.653 voti è Il Cannolo Siciliano a Roma la miglior gelateria d’Italia 2018 by Gastronauta, che diventa anche la più votata di sempre nella storia del premio. Cannolo e pistacchio i gusti migliori. Al secondo posto Gelateria Nonna Papera di Cantù (Como) e al terzo posto Il Gelataio di Vicenza.

Dalla quarta posizione fino alla 11, secondo la giuria popolare online, si sono posizionate le gelaterie: Pasticceria Gelateria Bar Winner-Gallico (Reggio Calabria), Gelaterie Leoni-Cesena, Polo Nord-Casalbordino (Chieti), Gelateria La Dolce Vita-Licata (Agrigento), Gelateria Serafini-Lavis (Trento), Le Mille Voglie-Specchia (Lecce), Gelateria Cavallar-Cavareno (Trento) e Bar popolare-Bitonto (Bari).

Davide Paolini, Il Gastronauta si è detto «Lusingato dalla popolarità che ogni anno, sempre di più, raggiunge questo sondaggio». Il contest ha anche dato modo di creare un nuovo gusto: “Italico» nato dalla collaborazione di diversi maestri gelatai per un mix tutto Made in Italy fichi di Cosenza Dop, «affogati” nel vino Torcolato di Breganze Doc e un topping di gelato a base di ricotta di pecora d’Abruzzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA