Novedrate, in tanti per l’addio   alla maestra Mirella Cimnaghi
Ieri pomeriggio il funerale a Novedrate di Mirella Cimnaghi, scomparsa a 68 anni

Novedrate, in tanti per l’addio

alla maestra Mirella Cimnaghi

La nipote: «Sei stata una nonna meravigliosa e disponibile»

«Sei stata una nonna meravigliosa e disponibile. Sempre pronta ad aiutare il prossimo. Per te insegnare era, nello stesso tempo, comunicare ed imparare. Grazie per avermi aiutato nel percorso di crescita scolastica».

Le parole dell’amata nipote Giorgia, hanno concluso la cerimonia funebre per Mirella Cimnaghi. Un ritratto “perfetto” della “maestra Miri” scomparsa a 68 anni, dopo una lunga malattia. Una vita spesa per gli altri, ad insegnare ma anche a comprendere, ad aiutare, ad incoraggiare, come una “mamma”. In tanti hanno voluto rendere ieri pomeriggio l’ultimo saluto alla “maestra”, nonostante il caldo e il periodo estivo.

La chiesa parrocchiale di Novedrate, anche per le regole anti covid, non ha potuto accogliere tutti i fedeli, con tanti che hanno ascoltato la cerimonia, grazie agli altoparlanti, sul sagrato. In mezzo a loro molti erano ex studenti che, nei 40 anni di insegnamento, hanno avuto l’onore di avere Mirella come maestra.

(Guido Anselli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA