Carugo, omicidio dell’architetto «L’ex moglie ai domiciliari»
I carabinieri sulla scena del delitto: era il 14 ottobre 2015 (Foto by Archivio)

Carugo, omicidio dell’architetto
«L’ex moglie ai domiciliari»

Daniela Rho verrà controllata con il braccialetto elettronico: è accusata di essere la mandante del delitto di Alfio Molteni in complicità con l’amante Alberto Brivio

A Daniela Rho, l’ex moglie di Alfio Molteni, l’architetto assassinato il 14 ottobre 2015 all’uscita della sua abitazione di Carugo, sono stati concessi gli arresti domiciliari. La donna, accusata di essere la mandante dell’omicidio insieme all’amante, il commercialista Alberto Brivio, verrà controllata tramite il braccialetto elettronico.

Brivio invece, che andrà in corte d’Assise, si è visto negare la carcerazione tra le mura di casa. La Rho aveva ammesso di avere commissionato atti intimidatori nei confronti di Molteni per non fargli ottenere l’affidamento delle figlie, ma aveva negato di avere ordinato l’esecuzione.

Altri dettagli sul giornale in edicola venerdì 7 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA