Ospedale di Cantù, i prelievi si prenotano online
L’ingresso del centro prelievi in via Domea (Foto by Archivio)

Ospedale di Cantù, i prelievi si prenotano online

Attivato il servizio “Zerocoda”: ogni giorno dalle 8 alle 9,15 a disposizione via web sei “posti” per il centro di esami del sangue di via Domea

Da oggi, lunedì 2 novembre, è attivo anche per il Punto prelievi di via Domea il servizio gratuito “Zerocoda”, che consente di scegliere data e orario del prelievo e di risparmiare tempo riducendo a pochi minuti l’attesa per l’accettazione allo sportello e per il prelievo

Questa nuova tecnologia, già utilizzata nel Poliambulatorio di Olgiate Comasco, in quello di via Napoleona a Como e all’ospedale di Menaggio, è accessibile tramite il sito internet dell’Azienda Ospedaliera www.hsacomo.org da computer, smartphone e tablet.

Quando si accede per la prima volta dalla home page del sito aziendale a “Zerocoda”, si deve scegliere la sede di effettuazione del prelievo e poi il giorno e l’orario dell’appuntamento (per l’ospedale di Cantù dalle 8 alle 9.15), dal lunedì al venerdì nell’arco dei dieci giorni lavorativi successivi.

Poi, ci si deve registrare al sistema indicando nome e cognome, codice fiscale, indirizzo e-mail e numero di cellulare. Eseguito questa procedura, l’utente riceverà una mail di conferma della registrazione con il numero di prenotazione, da controllare sul tabellone al Centro prelievi, e un’altra mail contenente le credenziali - username e password - per le prenotazioni successive.

Gli utenti della struttura canturina avranno a disposizione, per il momento, 6 “posti” di prenotazione al giorno, uno ogni 15 minuti, e un accodamento dedicato per i prelievi ematici eventualmente anche abbinati alla consegna di campioni di materiale biologico.

Chi si è già iscritto al sistema per via Napoleona, Olgiate Comasco o per l’ospedale di Menaggio non deve effettuare una nuova registrazione.

Altri dettagli sul nuovo servizio sul numero in edicola martedì 3 novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA