Picchiata e poi rapinata  Anziana ferita a Novedrate
L’abitazione dove si sono introdotti i malfattori che poi hanno aggredito la pensionata (Foto by Rigamonti)

Picchiata e poi rapinata

Anziana ferita a Novedrate

Allarme sicurezzaTruffatori in azione venerdì a casa di una pensionata

Prima hanno preso i soldi e oro, poi le hanno strappato i gioielli di dosso

Le hanno rubato tutto l’oro e gli oggetti preziosi che custodiva in casa ma, non paghi, prima di lasciare l’abitazione le hanno strappato di dosso anche gli anelli e l’orologio che aveva al polso.

Vittima del grave episodio avvenuto venerdì mattina una donna di 81 anni, vedova, residente al civico 38 della strada provinciale 32 sotto il Comune di Novedruate. Una truffa sfociata in rapina: l’anziana si trovava sola in casa quando sull’uscio della porta si sono presentati dei malintenzionati, probabilmente due uomini.

«Siamo addetti del Comune, qui per effettuare un controllo dell’acqua potabile» avrebbero dichiarato i finti tecnici.

Qualche titubanza iniziale della donna che la porta forse non la voleva aprire ai due sconosciuti, ma loro hanno insisto e anzi hanno finto una telefonata al figlio della signora stessa per farsi dare l’autorizzazione a entrare in casa.

I dettagli su la Provincia in edicola domenica 8 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA