Ponte di via Gandhi a Cantù  Iniziano i lavori: «Pronto per luglio»
Dall’11 marzo iniziano i lavori per sistemare il ponte di via Gandhi

Ponte di via Gandhi a Cantù

Iniziano i lavori: «Pronto per luglio»

L’assessore Arosio: «Dopo due anni abbiamo il via libera dalla Sovrintendenza»

I cittadini della zona si segneranno la data sul calendario: l’11 marzo, salvo contrattempi, è previsto l’avvio della demolizione e successiva ricostruzione del ponte di via Gandhi.

Il che significa che per la metà di luglio l’opera dovrebbe essere conclusa. Potrà così tornare alla normalità la circolazione in questa strada non principale ma utilizzata da molti, diretti verso Cucciago, per cercare scampo dal traffico delle ore di punta. Ad accogliere con maggior favore la notizia, ovviamente, i residenti della via, che da tempo convivono con il ponte transennato e la circolazione interrotta. Da due anni per l’esattezza: il manufatto era stato danneggiato durante i violenti nubifragi del maggio del 2017.

«Non è stata colpa del Comune se c’è voluto così tanto tempo – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Edgardo Arosio – per quanto ci riguarda eravamo pronti, attendevano solo il via libera della Soprintendenza, necessario per poter partire. Avremmo potuto essere più avanti, ma il progetto è stato bloccato da questo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA