Precipitato con il parapendio  È un imprenditore marianese
L’elicottero del 118 ieri sulla Grona (Foto by Selva)

Precipitato con il parapendio

È un imprenditore marianese

È Pierangelo Pedretti l’uomo rimasto gravemente ferito ieri sulla Grona, sopra Plesio

MARIANO

È stato tradito dalla sua passione per la montagna, Pierangelo Pedretti, 59 anni, imprenditore marianese, precipitato ieri pomeriggio con il suo parapendio sulla Grona, sopra Plesio.

Fratello dell’ex consigliere democratico Costante, Pierangelo amava percorrere i sentieri verso le vette locali tant’è che è anche uno storico socio Socio della sezione di Mariano del Club Alpino Italiano fino a tagliare, nel Duemila, il traguardo dei 25 anni di iscrizione.

Ieri era partito dal Cornizzolo con altri quattro appassionati della disciplina: l’uomo ha sorvolato il lago salvo, però, essere travolto da una corrente d’aria che lo ha spinto contro le rocce a pochi metri dalla vetta della Grona.

Trasportato in codice rosso a ll’ospedale di Circolo di Varese, il primo a prestargli aiuto è stato uno storico componente del Soccorso Alpino di Dongo, Dino Pozzi. In condizioni serie per le ferite riportate dall’impatto con il muro di roccia, tutta la comunità ora si stringe intorno alla famiglia Pedretti sperando nella pronta guarigione dell’uomo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA