Prima il blitz notturno, poi la fuga   Due arresti dopo l’inseguimento
Novedrate - Giovanni Coppolino, titolare del distributore preso d’assalto

Prima il blitz notturno, poi la fuga

Due arresti dopo l’inseguimento

Novedrate, preso di mira un distributore di benzina

I banditi raggiunti e bloccati in provincia di Lecco

Hanno preso di mira benzinai e autolavaggi lungo la Novedratese, arrivando praticamente a sradicare una colonnina self-service per un bottino davvero modesto: poche manciate di monete.

Poi, dopo un lungo inseguimento, sono stati intercettati dai carabinieri della compagnia di Merate ad Oggiono.

Protagonisti in negativo un italiano di 34 anni e un cittadino di nazionalità marocchina della stessa età, entrati in azione con una Fiat Panda chiara, bianca o grigia.

L’utilitaria ha creato parecchio scompiglio nella notte tra giovedì e venerdì lungo la strada provinciale, mettendo a segno più colpi. I segni della loro azione notturna erano molto chiari ieri alla luce del sole al distributore Agip di Giovanni Coppolino.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA