Ruba borse al centro commerciale Arrestata peruviana a Cantù

Ruba borse al centro commerciale
Arrestata peruviana a Cantù

Processata per direttissimo

I militari dell’Aliquota Radiomobile del Nor di Cantù, nel corso del pomeriggio di sabato, hanno arrestato, in flagranza di reato P.J., nata in Perù, classe 1986, responsabile del reato di furto aggravato in esercizio commerciale.

Il tutto è accaduto presso il negozio “I Do” al centro commerciale “Mirabello” di Cantù.

La donna ha cercato di rubare due borse, trovando però la ferma reazione delle dipendenti dell’esercizio commerciale che, accortesi di movimenti strani, hanno immediatamente chiamato il numero unico d’emergenza 112 richiedendo l’intervento dei Carabinieri, riuscendo a rientrare in possesso della refurtiva.

Immediato l’intervento dei militari che sono subito intervenuti sul posto neutralizzando e bloccando la donna.

La refurtiva è stata così restituita ai legittimi proprietari, mentre la donna è stata dichiarata in arresto e trattenuta presso le camere di sicurezza.

L’operazione si inquadra nel dispositivo di contrasto dispiegato sul territorio da parte della Compagnia di Cantù e volto alle repressione di tutte quelle condotte delittuose connesse con i reati predatori, special modo i furti.Oggi la donna sarà processata con rito direttissimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA