Ruba un’auto a Cantù Arresto e condanna
CANTU' - LADRO DI AUTO ARRESTATO DA AGENTI POLIZIA LOCALE IN VIA MONTE NERO (Foto by Stefano Bartesaghi)

Ruba un’auto a Cantù
Arresto e condanna

Inseguimento tra Cascina Amata e Vighizzolo, concluso con un arresto

Aveva rubato una Peugeot. Il comandante Aiello: «Indicazioni dei cittadini fondamentali». Un anno e 10 mesi a un magrebino, disposto il rimpatrio

La Polizia locale di Cantù ha arrestato un cittadino extracomunitario (proveniente dal Marocco) dopo un inseguimento tra Cascina Amata e Vighizzolo. L’uomo, insieme a un complice, aveva rubato un’auto - una Peugeot 206 - in una officina tra Cantù e Mariano Comense. Il comandante Vincenzo Aiello ha dichiarato : «Fondamentali le indicazioni dei cittadini».

L’arrestato (il complice è riuscito a fuggire) è stato denunciato per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e permanenza illegale sul territorio dello Stato, e processato per direttissima con una condanna a un anno ed undici mesi. La Questura ha disposto anche l’immediato accompagnamento coattivo a Crotone per il rimpatrio in Marocco.

I servizi su “La Provincia” di giovedì 28 gennaio 2016


© RIPRODUZIONE RISERVATA