Rubava oro dove lavorava

Scoperta ladra a Mariano

Donna denunciata per furto in abitazione

Rubava oro dove lavorava Scoperta ladra a Mariano

(Foto di MATTEO BAZZI)

I militari di Mariano Comense, a conclusione di una complessa attività investigativa, hanno denunciato, in stato di libertà una donna di Monza e Brianza, classe 1970, autrice di numerosi furti in abitazione, avvenuti a Mariano Comense nei mesi di ottobre e novembre 2018.

Dal mese di settembre 2018, la padrona di casa aveva notato ammanchi nella cabina armadio nella sua camera da letto di svariati monili in oro e diamanti. Da qui, le immediate indagini avviate dai Carabinieri di Mariano Comense.

Verificato ogni elemento e ricostruiti i lassi temporali in cui venivano perpetrati i furti, i sospetti degli inquirenti sono stati da subito indirizzati verso la donna, la quale, con cadenza di due volte a settimana, si recava presso l’abitazione della vittima al fine di sbrigare faccende domestiche.

I successivi approfondimenti investigativi condotti hanno consentito di raccogliere elementi di colpevolezza circa i citati furti perpetrati nei mesi di ottobre e novembre 2018 a carico della donna che ha ammesso di aver preso i gioielli e di averli rivenduti. I carabinieri sono riusciti a ritrovare l’oro al compra oro e l’hanno restituito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True