Spacciavano cocaina in Brianza La Finanza arresta 4 persone

Spacciavano cocaina in Brianza
La Finanza arresta 4 persone

Decine di clienti per migliaia di cessioni di droga. L’indagine partita da Arosio

La Guardia di finanza di Erba ha arrestato, negli ultimi giorni, quattro persone con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacenti ai fini di spaccio. Una quinta persona è stata sottoposta all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si tratta di cittadini di origine marocchina residenti tra la provincia di Lecco e quella di Milano, che operavano soprattutto nelle aree boschive della Brianza anche comasca.

L’inchiesta è nata dopo che, un paio di anni, i finanzieri avevano ritrovato un cellulare e alcune dosi di hascisc all’interno di un’auto che era fuggita alla vista delle fiamme gialle. Le due persone a bordo avevano abbandonato la vettura per scappare a piedi, ma i finanzieri, attraverso la ricostruzione dei dati del telefono, sono risaliti a una serie di contatti che hanno svelato una intensa attività di spaccio, soprattutto di cocaina.

Complessivamente, secondo la Gdf, il gruppo di spacciatori avrebbe ceduto non meno di 3mila dosi negli ultimi anni per un totale superiore al chilo di cocaina venduta a decine di spacciatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA