Svolta a Casnate  «Ponto a rifare il centro sportivo»
Uno scorcio del centro sportivo Rossi di Casnate, inutilizzato da tempo e al centro delle polemiche

Svolta a Casnate

«Ponto a rifare il centro sportivo»

La propostaDopo due bandi del Comune andati deserti

si fa avanti un imprenditore per l’impianto inutilizzato

Davide Carlucci, potrebbe essere lui la salvezza del centro sportivo Renato Rossi di Casnate con Bernate. L’imprenditore, nato a Zurigo ma da tempo residente a Casnate, 52 anni e titolare della Tecno Finish, azienda di finissaggio tessile di Cantù, nei giorni scorsi ha depositato all’ufficio tecnico del comune un corposo progetto di rilancio del centro sportivo, inattivo da molti mesi.

«Era tanto tempo che pensavo di partire con questo progetto – spiega a “La Provincia” – ma i bandi pubblicati dal Comune (entrambi andati deserti ndr) non mi convincevano: il primo era troppo oneroso e il secondo, di appena qualche mese fa, prevedeva vincoli che non mi sono sentito di accettare».

I dettagli su la Provincia in edicola martedì 9 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA