Vandali al parco di via Diaz  Canestri rotti, campo fuori uso
Ecco come appare uno dei canestri vandalizzati al campo di basket di via Diaz

Vandali al parco di via Diaz

Canestri rotti, campo fuori uso

CantùIl rettangolo del basket era stato ristrutturato con una sottoscrizione dei “Rugiada”

Fa male per almeno due motivi. Perché il campetto di via Diaz, dove con modalità vandaliche sono stati messi fuori uso due canestri nuovi, è da decenni un pezzo di anima del basket. Appassionati e giocatori stessi della Pallacanestro Cantù: in tanti hanno tirato al canestro nel playground del centro cittadino.

E poi, da un paio d’anni, il campo era stato riqualificato con una colletta. Un impegno da alcune migliaia di euro, promosso dai ragazzi di Cantù Rugiada. A cui hanno aderito diversi canturini. Canestri messi soltanto un anno e mezzo fa. E ora sfasciati. I ragazzi di Cantù Rugiada annunciano di voler intervenire. Ma intanto, ad oggi, in via Diaz non si può giocare.

Nel campetto all’angolo con via Grassi, domenica pomeriggio, una vicina ha visto la scena. Un gruppo di ragazzi sono arrivati per sfidarsi. Peccato che non abbiano rispettato granché le strutture. Certo non così solide come nell’Nba americano.

I dettagli su La provincia in edicola mercoledì 5 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA