Cantù, litigano in strada  Colpito da una bottiglia: è grave
Il luogo dove è avvenuta la violenta lite

Cantù, litigano in strada

Colpito da una bottiglia: è grave

L’episodio è avvenuto attorno alle 20.30. Un nigeriano di 24 anni in ospedale in codice rosso

Colpito da una bottigliata alla fine di una lite: è grave.

Episodio molto agitato, attorno alle 20.30 in via Milano, al civico 4, quando due persone, un ragazzo di 24 anni e un uomo di 48 anni, entrambi di origine nigeriana, si sono picchiate violentemente.

Da quanto è stato possibile ricostruire - le indagini sono dei carabinieri del Radiomobile di Cantù - i due, che sono cognati, hanno litigato per futili motivi. In particolare il più giovane, il ragazzo di 24 anni, che era visibilmente ubriaco, avrebbe aggredito l’uomo di 48 anni cercando di colpirlo. Ma alla fine è stato quest’ultimo ad avere la meglio, colpendolo con una bottiglia.

Il giovane è stato portato in codice rosso in ospedale a Cantù, dove è stato immediatamente curato: non sarebbe in pericolo di vita.

Ulteriori dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola martedì 8 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA