Vighizzolo: ancora ladri acrobati  Rubati orologi, gioielli e contanti
CANTU’ - La zona di fronte all’oratorio bersagliata dai ladri

Vighizzolo: ancora ladri acrobati

Rubati orologi, gioielli e contanti

Nuovo colpo in via San Giuseppe, nella frazione di Cantù. I parenti stavano cenando al piano di sotto. Vittima la signora che gestisce il Caffè Fiume. I ladri hanno lasciato un 20 euro falso rifilato al bar

All’ora di cena. Mentre alcuni familiari dei derubati, nell’appartamento sottostante, stavano cenando. La banda degli orologi ha colpito ancora. Sempre a Vighizzolo. Sempre in via San Giuseppe. Dove erano stati rubati, un paio di numeri civici più in là, ancora soldi e orologi.

Come in via Pisacane. Stessa frazione. Identico, in tutti e tre i casi, il modus operandi dei ladri: scalata da acrobati al piano superiore, poi mobilio a far da barricata contro la porta d’ingresso, ripulita ai cassetti. «Si sono presi 20 euro che c’erano nel portafoglio - dice Rosy Spinelli, bar edicola Caffè Fiume, nella vicina piazza Piave - e hanno lasciato una banconota falsa, sempre da 20 euro, che uso come raffronto. E poi un paio di orologi. E due catenine d’oro».

Il servizio su “La Provincia” di martedì 21 marzo 2017


© RIPRODUZIONE RISERVATA