Sabato 12 Marzo 2011

Germinale e' utile
"Ma ora voglio il gol"

«Ora basta, voglio il gol». Lo attendono lui e i tifosi, perché per una punta il gol è tutto. O quasi. Domenico Germinale vuole rompere l'astinenza, per il bene suo e del Como. L'attaccante, 23 anni, arrivato al Como in prestito dal Benevento al mercato di riparazione, finora ha sempre giocato. Quattro presenze contro Reggiana, Spezia, Sorrento e Gubbio, sempre titolare, ma il gol ancora non è arrivato. Il biglietto da visita non era quello di un bomber, d'accordo. Un paio di gol nel precedente anno e mezzo al Benevento, ma nel suo curriculum c'è comunque una buona stagione nel Foggia in C1 con 9 reti dopo le esperienze a Pizzighettone, Sassari e Cittadella, precedute dalla presenza in serie A nell'Inter nel 2005/05.
E l'obiettivo è trovare quella pericolosità in area di rigore che i tecnici gli chiedono e che ancora non si è potuta apprezzare: «Ho bisogno del gol – ammette - non segno da parecchio tempo. Voglio un gol per sbloccarmi, anche se la cosa più importante in questo momento è la squadra».

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags