Mercoledì 14 Novembre 2012

Como, la soddisfazione di Porro
"Siamo meglio del previsto"

COMO - Al di là della rabbia momentanea per episodi tipo quello di domenica, il rigore dubbio concesso al Trapani in pieno recupero, il vicepresidente del Como Pietro Porro commenta con soddisfazione la situazione degli azzurri, ricordando che "il risultato sportivo non era il nostro primo obiettivo della stagione. E invece ora si parla di una squadra che può entrare nei play off, che ha tutte le possibilità per farcela. A noi interessava e interessa prima di tutto mettere a posto la società, la struttura. Sistemare le pendenze economiche, ricostruire il settore giovanile.E invece ora ci arrabbiamo se non vinciamo con le più forti del campionato...".
Insomma, tutto procede secondo i programmi. Anche meglio, secondo la visione della società. "Non abbiamo visto una sola partita in cui la squadra abbia fatto davvero male o si sia arresa senza combattere.Vediamo dove saremo a febbraio, io sono ottimista".

Leggi l'approfondimento su La Provincia di mercoledì 14 novembre

l.cavatorta

© riproduzione riservata

Tags