Como, Banchini è soddisfatto «Importante tornare a giocare»
Marco Banchini, allenatore del Como

Como, Banchini è soddisfatto
«Importante tornare a giocare»

Il commento del tecnico dopo l’amichevole di ieri con la Pro Sesto

Sono state ancora le telecamere di Como Tv, in regime di porte chiuse anche alla stampa, a raccogliere il pensiero dei protagonisti del Como. E c’erano ovviamente anche al termine della prima partita del Como, contro la Pro Sesto, di questo lunghissimo precampionato.

Un test non ufficiale, ma ugualmente probante, che ha soddisfatto pienamente il tecnico Marco Banchini, tra i più desiderosi di vedere all’opera la squadra: «Sono molto contento della prestazione della squadra per tutto l’arco della partita. Sia nel primo, sia nel secondo tempo, perché abbiamo giocato in modo diverso con le tre punte».

Una partita per “spezzare” il ritmo degli allenamenti e confrontarsi contro una delle prossime avversarie in campionato, a questo punto, ci voleva davvero: «È stato molto utile giocare sessanta minuti per tempo contro la Pro Sesto e sono felice del fatto che siamo riusciti a organizzare questo test. Ovviamente sono soddisfatto del risultato e del gioco dei ragazzi».

Particolarmente soddisfatto, Manuel Cicconi come tanti suoi compagni ha ritrovato le emozioni di una partita vera: «Sono felice di essere tornato in campo per una partita dopo tanto tempo. È stato un bel test in vista del campionato: il nostro proposito è migliorare e disputare una stagione di livello in serie C».

Oggi per la squadra giornata libera, prima del ritorno a Bregnano per la ripresa degli allenamenti in vista dell’amichevole contro il Torino di venerdì. Certo saranno giornate che vedranno al centro delle argomentazioni e della curiosità dei tifosi, i due inglesi in prova. Perché il tempo stringe, il campionato è distante solo tre settimane, e la società ha fretta di capire se i due ragazzi saranno arruolabili e se potranno essere loro i rinforzi attesi dal mercato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA