Como, con il Pordenone  una grande occasione
Colella in panchina: oggi rimetterà in campo la squadra di domenica

Como, con il Pordenone

una grande occasione

Arriva al Sinigaglia il Pordenone ultimo in classifica e gli azzurri in caso di vittoria potrebbero conquistare il primo posto della classifica da soli grazie ai pareggi del Bassano a Busto con la Pro Patria e del Pavia, 1-1 in casa con la Torres.

Stessa squadra in campo, sperando nello stesso risultato di una settimana fa. E soprattutto nello stesso modo di affrontare con grinta la partita, senza sottovalutare il minimo dettaglio.Perchè si, squadra che vince non si cambia. Ma ciò che soprattutto Colella non vuole cambiare è l’atteggiamento dei suoi giocatori. Arrembante e concreto fin da subito. Con quel gol di Ganz che dopo più di sessanta secondi ha indirizzato la partita a favore del Como.

E allora il mister ha già scoperto le sue carte alla vigilia della partita. «Giocherà la squadra di domenica. Perchè ha fatto bene e perchè comunque in questa fase, visto che tra l’altro abbiamo una miniserie di partite a distanza regolare - sempre la domenica - era anche previsto di dare un po’ di continuità a chi va in campo».

Tornerà Casoli, che probabilmente partirà dalla panchina visto che sulle fasce dovrebbero giocare inizialmente Rolando e Fautario. Oltre a Marchi che sconta il secondo turno di squalifica, mancheranno per problemi muscolari Fietta e Defendi. Si va in campo alle 18.

© RIPRODUZIONE RISERVATA