Como, Fietta indica la strada «Entusiamo e spirito di rivalsa»
Giovanni Fietta (Foto by Cusa)

Como, Fietta indica la strada
«Entusiamo e spirito di rivalsa»

Il centrocampista è tra i confermati e si prepara all’avventura in Lega Pro

«Ci sarà grande entusiamo e spirito di rivalsa». Dopo «un anno dispendioso, soprattutto a livello mentale», Giovanni Fietta si gode qualche giorno di vacanza prima del rientro nei ranghi.

«Dopo un anno così, serviva staccare un po’», racconta, convinto che al ritorno a Orsenigo (e di lì a Sondalo, dove si terrà il ritiro pre-campionato), quelli che simpaticamente definisce i “vecchi” saranno pronti a ricominciare la nuova avventura. «Io sono un giocatore del Como, ho un anno di contratto e, fino a prova contraria, sarò parte di questa nuova annata. Vero è che nel calcio vale tutto, e anche il contrario, però sono un calciatore sotto contratto, ho parlato con il nuovo staff e, dunque, non vedo l’ora di ripartire».

C’è voglia di «rifarsi», di dimostrare che la retrocessione è ormai alle spalle e che, quindi, meglio ancorarsi al ricordo della precedente promozione e ripartire da quelle sensazioni. «Attendo che ci comunichino le date del ritiro. Dobbiamo voltare pagina e guardare avanti. Sono certo che chi dovesse rimanere (i giocatori sotto contratto sono attualmente sei, nda) lo farà con grande entusiasmo», continua


© RIPRODUZIONE RISERVATA