Addio Pino, morto a 65 anni  Era il “mago” dello street food
Giuseppe Gallucci, conosciutissimo da tutti come Pino

Addio Pino, morto a 65 anni

Era il “mago” dello street food

Fino Mornasco, stroncato da un malore in casa

Un uomo buono, solare e amante della compagnia, sempre pronto a regalare un sorriso per tutti, oltre ad essere un vero maestro dietro ai fornelli. Lutto a Fino Mornasco per la scomparsa di Giuseppe Gallucci, per tutti “Pino”, portato via due giorni fa da un malore a soli 65 anni, mentre si trovava nella propria casa.

Gallucci, residente proprio a Fino Mornasco, era conosciutissimo in paese per il suo lavoro di chef: titolare di una trattoria, aveva deliziato i palati di tantissimi finesi. Aveva poi deciso di aprire un Wine bar sempre in paese, quindi era stato assunto come chef al bar La Piazzetta di Fino Mornasco.

Negli ultimi tempi, si era reinventato in una nuova attività con il fratello Angelo: insieme, su una roulotte, proponevano street food gourmet, con tanti sfiziosi piatti. Chi lo ha conosciuto, lo ricorda come una brava persona, buona d’animo, gentile ed educato con tutti. I funerali si svolgeranno oggi, venerdì 24 gennaio alle 14.30 presso la chiesa di Fino Mornasco, preceduti mezz’ora prima dal rosario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA