Al Kklass arriva Ernia Il rapper poeta sul palco
Como il rapper Ernia da Frigerio Dischi (Foto by Andrea Butti)

Al Kklass arriva Ernia
Il rapper poeta sul palco

L’artista arriverà a Tavernerio, stasera, sabato 2 marzo, prima di esibirsi giovedi, a Milano, all’Alcatraz per la tour del suo disco 68

Al Kklas di Tavernerio stasera, sabato, arriva Ernia il rapper poeta adorato dai ragazzi che l’hanno fatto diventare famoso sul web prima ancora di firmare con una major come Universal Matteo Professione, questo il suo nome, ha pubblicato due album 67Come Uccidere un usignolo e 68 balzato subito al primo posto della classifica Fimi appena uscito e i cui brani sono stati passati alle radio. Ernia, che si chiama così per un soprannome che davano a una compagna lui e i suoi compagni di classe, sarà sul palco del Kklass stasera. Una sorta di anteprima del suo atteso 68 tour, album che ha conquistato direttamente la prima posizione in classifica fimi.

Tra i più apprezzati e seguiti rapper della nuova generazione, Matteo Professione in arte Ernia, a distanza di un anno dal precedente progetto “Come uccidere un usignolo/67” e dopo il successo del “Come uccidere un Usignolo/67 tour” torna più entusiasta che mai con un nuovo nuovo album prodotto per la maggior parte insieme a Marz e registrato a Milano negli studi di Thaurus. «Il disco evidenzia sin dai primi brani un particolare raggiungimento di maturità da parte del giovane rapper che partendo dal suo vissuto analizza con una genuina semplicità lo scorrere della vita quotidiana con lo sguardo critico, attento e insoddisfatto comune a moltissimi giovani affranti dai comportamenti, dalle aspettative e dalle mille problematiche che affliggono la società contemporanea». Ernia di distingue dagli altri artisti del momento per la cultura e la profondità di molti dei suoi testi ma sa fare anche testi ma anche per il look anni 70 con i capelli lunghi castani. Non usa il corpo come mappa per i tatuaggi e non si copre di griffe dalla testa ai piedi.

Grazie ad un sound ipnotico ed ammaliatore in grado di catturare sin dal primo ascolto, il disco, ricco di suggestioni musicali fonde perfettamente sonorità rap, black, funk, trap, melodie vocali e metriche precise e dirette in un mix inconfondibile di elementi diversi che ben rispecchiano l’evoluzione in corsa e il singolare percorso di uno dei rapper più seguiti ed amati della scena hip hop contemporanea. Relativamente alle sonorità l’intero progetto riflette l’inconfondibile personalità del rapper milanese e la sua innata capacità di distinguersi all’interno dell’ambiente urban attraverso la continua ricerca musicale, mai scontata e non dettata necessariamente dalla moda del momento. Stasera al Kklas si esibirà in alcuni dei suoi più grandi successi.

Per quanto riguarda l’Alcatraz, la performance dal vivo sara’ l’occasione per riascoltare tutti i brani di “68” senza dimenticare in scaletta i maggiori successi che hanno segnato definitivamente l’inizio del suo percorso musicale.

Le prevendite delle nuove date del “68 tour”, sono disponibili sui canali di Thaurus Music, Ticketone e acquistabili direttamente in loco.

L’intero tour è ideato e organizzato da Thaurus Live, nota agenzia di booking e management di riferimento nel panorama rap italiano.

Radio Italia Rap è radio ufficiale del 68 tour di Ernia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA