Albate, troppi rifiuti   Discarica sotto sequestro  Guarda il video
La discarica sotto sequestro: rifiuti accumulati sotto al cavalcavia della Pedemontana (Foto by Andrea Butti)

Albate, troppi rifiuti

Discarica sotto sequestro

Guarda il video

Blitz dei vigili del fuoco e della polizia locale nel capannone a La Guzza già bruciato nel 2009

Troppi rifiuti accatastati e la polizia locale mette sotto sequestro la discarica accanto al termovalizzatore in località La Guzza, la stessa che nell’estate 2009 era andata in fumo causando uno spaventoso rogo.

I vigili del fuoco e i vigili di Como, ieri mattina, hanno effettuato un’ispezione nell’area di proprietà di Econord ma data in gestione, da circa un anno, alla Smr ambiente. Nel corso del sopralluogo i pompieri hanno potuto riscontrare cumuli di rifiuti ben superiori rispetto al quantitativo autorizzato dal settore ambiente dell’amministrazione provinciale. Secondo un primo calcolo pare che nell’impianto ci fossero non almeno otto volte i quantitativi di rifiuti ammessi.

Ma ciò che ha preoccupato maggiormente soprattutto i pompieri, nel corso dell’ispezione di ieri mattina, è stata la presenza di cumuli di spazzatura alti diversi metri proprio sotto il viadotto del tratto finale della Tangenziale di Como della Pedemontana. In caso di incendio - un caso non così remoto, se si riavvolge la memoria a meno di nove anni fa - le conseguenze per l’autostrada e per le auto che la percorrono sarebbero potenzialmente disastrose.


© RIPRODUZIONE RISERVATA