Albavilla, la prof morta con la sua bimba  Fatale l’aneurisma dell’arteria splenica
Laura Forni, 41 anni, di Tavernerio insegnava educazione artistica ad Albavilla e Alzate Brianza (Foto by Stefano Bartesaghi)

Albavilla, la prof morta con la sua bimba

Fatale l’aneurisma dell’arteria splenica

L’autopsia effettuata all’ospedale Valduce di Como ha accertato le cause che hanno provocato l’emorragia

È stato un aneurisma dell’arteria splenica a provocare l’emorragia fatale alla professoressa Laura Forni, 41 anni, di Tavernerio, colta da malore alle 8,15 di lunedì 13 maggio durante la prima ora di lezione alla classe terza D della scuola media Kennedy di Albavilla. Lo ha accertato l’autopsia effettuata all’ospedale Valduce di Como dove la donna è morta poche ore dopo essere giunta da Albavilla in condizioni disperate. Per lei e per la bimba che portava in grembo da sei mesi non c’è stato nulla da fare. Gli aneurismi dell’arteria splenica sono considerate lesioni rare, più frequenti nelle donne ed estremamente pericolosi per le donne in gravidanza, come purtroppo si è verificato nel caso della professoressa Forni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA