Basta furti di scope e palette al cimitero  Servirà l’euro come al supermercato
Il nuovo sistema per prelevare gli attrezzi

Basta furti di scope e palette al cimitero

Servirà l’euro come al supermercato

Villa Guardia Arrivano le “catene” sia a Civello sia a Maccio per evitare la dispersione

Un euro di cauzione come per il carrello al supermercato, solo che serve per prendere innaffiatoio e scopa di saggina per avere cura della tomba dei propri cari defunti.

Al cimitero di Civello, da qualche giorno, è stato installato un sistema di “distribuzione” di innaffiatoi e scope di saggina che in settimana verrà messo anche nell’altro campo santo del paese, quello di Maccio.

In pratica l’amministrazione comunale ha installato nei due cimiteri una distributore, una sorta di ripostiglio con il materiale che viene messo a disposizione gratuitamente dal Comune.

Mentre sino ad oggi scope e innaffiatoi erano a disposizione senza doversi munire di moneta, scatta l’accorgimento per far fronte al fatto che in troppe occasioni il materiale è stato lasciato in giro per il cimitero. Ma c’è di più, spesso e volentieri il materiale è stato portato via, si chiama rubare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA