Blevio, torna l’incubo maltempo  Frana nella notte: riaperta la Lariana

Blevio, torna l’incubo maltempo

Frana nella notte: riaperta la Lariana

Temporale nella notte fa esondare il torrente Pertus - Capovico di nuovo invasa dal fango - La strada è tornata a essere transitabile poco prima delle 18

Torna l’incubo maltempo a Blevio e nel Comasco in generale: chiusa la Lariana. Nella notte un temporale violentissimo (in poche ore sono caduti sulle rive del lago ben 50 millimetri d’acqua, ovvero un terzo della pioggia precipitata in provincia in tutto il mese di agosto) ha causato a Blevio l’esondazione del torrente Pertus. E la frazione di Capovico, come successo già lo scorso luglio, è stata invasa da fango, detriti e massi.

L’allarme è scattato ben dopo la mezzanotte. Quando i vigili del fuoco sono dovuti intervenire in forze per prestare soccorso ai residenti, svegliati dal suono dei massi trascinati a valle dal torrente in piena.

Acqua e fango hanno nuovamente ricoperto la Lariana, che è stata chiusa al traffico ed è stata transitabile esclusivamente dai mezzi di soccorso fino a qualche minuto prima delle 18, quando è stata riaperta al traffico.

Blevio riapertura Lariana alle 18

Blevio riapertura Lariana alle 18


© RIPRODUZIONE RISERVATA