«Cari luratesi, curate i giardini»  Multe da 168 euro ai trasgressori
Lo sfalcio dell’erba al parco di Villa Carosio

«Cari luratesi, curate i giardini»

Multe da 168 euro ai trasgressori

Venti giorni di preavviso, poi scatta la sanzione

Già quindici avvertimenti. E una contravvenzione

Giro di vite contro i privati che non potano le piante e le siepi che debordano sulla pubblica via; ma nasce anche una task force comunale per tenere in ordine il paese.

A Lurate Caccivio, aree degradate e sporche sono tornate in ordine dopo le grandi pulizie di fine estate-inizio autunno.

«Noto con piacere che molti cittadini stanno effettuando, presso le proprie abitazioni, interventi di taglio siepi, estirpazione erbe e potature di arbusti – conclude l’assessore - Nei casi (una quindicina finora, ndr) di riscontrata mancata manutenzione, sono state inviate lettere di sollecito; trascorsi i venti giorni di preavviso, se gli interventi non saranno eseguiti, scatterà una sanzione di 168 euro. Una è già stata comminata».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA