Casnate, arrivano i ladri  Ma la vicina li fotografa
Uno dei giovani fotografati dalla residente

Casnate, arrivano i ladri

Ma la vicina li fotografa

Tre giovani sospetti si aggiravano in via Manara: quando si sono visti ripresi da una residente sono subito fuggiti

Ladri in via Manara, la vicina di casa li fotografa con lo smartphone e le immagini scattate finiscono sui social. Poco dopo le otto di ieri mattina, venerdì 1° giugno, a Casnate con Bernate, nella centrale via Manara, tre ragazzi hanno cercato di introdursi in una palazzina signorile.

Di fattoci sono riusciti, ma non hanno messo a segno il colpo grazie al pronto intervento di una condomina, rapida e veloce con il cellulare a fotografare gli sgraditi intrusi.

«Mia madre era appena uscita di casa, ho l’impressione che questi malviventi stessero controllando le nostre abitudini» racconta Marco Padula, il ragazzo casnatese che abita nella palazzina tenuta sott’occhio dai ladri.

«Io invece ero ancora a letto. Hanno suonato il citofono, sembrava si trattasse di un giardiniere, nel frattempo però nei paraggi giravano altri due ragazzi. Erano giovani. Per fortuna è intervenuta la mia vicina di casa, dal balcone ha iniziato a scattare fotografie, li ha messi in allarme e invece di entrare in casa poco dopo si sono allontanati». Le fotografie in questione sono state caricate su Facebook, nella pagina legata al paese di Casnate con Bernate. Del tentato furto sono state informate anche le forze dell’ordine, in particolare i carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA